Aclos Ren

Martire e spuntino per orchi

Description:
Bio:

Aclos Ren, chierico di Pelor e ora defunto, fu il sacerdote della città, che in quel periodo era sotto l’attacco del clan delle Ossa Bianche, una tribù di orchi mangiatori di uomini.

Stando alla leggenda egli si offrì in sacrificio al clan per porre fine alle incursioni e fu mangiato vivo.

Stando ad altre fonti, sarebbero stati invece gli abitanti della città a invitarlo caldamente a consegnarsi (tramite l’ausilio di pugni, schiaffi e una corda).

Gli orchi molto gentilmente restituirono le sue ossa, che furono inumate nelle catacombe al di sotto del castello.

Questo è quello che dice la storia, ma in realtà le ossa non furono restituite. Il capo del clan cercò di rianimarle per fare di Aclos il suo servitore, ma qualcosa andò storto: Aclos uccise il necromante e tornò alla città in cerca di vendetta.

Arrivato lì uccise e sostituì Eladril, il chierico che ne aveva preso il posto, e diede inizio al culto dei Fratelli Silenti, tramite cui voleva creare un esercito di non morti.

Aclos Ren

La città perduta di Alexis incoerenzaestetica Dildo_Baggins